Diritto di recesso

Diritto di recesso

L’acquisto dei prodotti di Castelflora risponde alla normativa sul Codice del Consumo (D. Lvo 6 settembre 2005 n. 2006 – ultimo aggiornamento entrato in vigore il 13 giugno 2014) che prevede il diritto di recesso da un contratto a distanza o negoziato fuori dai locali commerciali.
Nel caso in cui la consegna della merce avvenga al di fuori degli spazi commerciali e più precisamente presso il domicilio dell’acquirente, quest’ultimo può avvalersi del diritto di recesso, osservando le seguenti specifiche:

– il diritto può essere esercitato dal consumatore entro 14 giorni dall’acquisto senza dover fornire alcuna spiegazione o sostenere costi diversi da quelli necessari per la restituzione del bene (costi di spedizione o affini)

– entro il termine previsto, il consumatore deve comunicare al venditore la propria decisione di recedere il contratto presentando una dichiarazione esplicita della sua decisione:
per mezzo mail, all’indirizzo info@castelflora.it,
a mezzo di lettera raccomandata con ricevuta di ritorno inviata all’indirizzo Via Lomazzo – 22077, Olgiate Comasco (Co),
a mezzo fax, al numero:+39 031 9844389.
Contenuto della comunicazione:
la comunicazione deve contenere una dichiarazione esplicita sulla volontà dell’acquirente di recedere il contratto; tale comunicazione dovrà contenere i dati relativi all’acquisto effettuato, nello specifico:
il numero di ordine, di fattura, di codice cliente (che troverà nella fattura stessa)
una copia dello scontrino,
il codice articolo (in caso di recesso parziale).
E’ opportuno che l’acquirente abbia a disposizione la fattura in originale o lo scontrino.

– al consumatore verrà corrisposto l’importo complessivo del bene restituito; il rimborso verrà effettuato con lo stesso metodo di pagamento usato dal consumatore per il pagamento iniziale, entro 14 giorni dall’esercizio del diritto da parte del consumatore. Il consumatore è responsabile della diminuzione del valore del bene in caso di una manipolazione dello stesso diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del bene.
Il rimborso potrà essere sospeso fino a dimostrazione dell’avvenuta riconsegna del bene.

– il diritto di recesso non può essere applicato nei seguenti casi:
quando la merce acquistata viene ritirata direttamente in negozio;
sui beni confezionati su misura o personalizzati;
sui beni sigillati aperti dopo la consegna che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla salute;
se la confezione originale non risulterà integra e il prodotto sarà privo di eventuali sigilli di garanzia apposti dalle case produttrici;

– la merce restituita, dovrà essere spedita con le seguenti modalità:
nel suo imballo originale integro, protetto da altro involucro adatto ad evitare qualsiasi alterazione dell’imballo originale durante il trasporto;
dovranno essere presenti tutti gli accessori previsti durante l’acquisto e atti al corretto funzionamento del bene; tali oggetti dovranno essere integri, senza segni di danneggiamento o di usura per permetterne la rivendita come nuovi;
sui colli, in posizione visibile dovranno, essere appuntati il numero e l’anno dell’ordine.
In caso di inadempienza delle note sopra descritte, Castelflora restituirà la merce all’acquirente a sue spese e verrà meno il diritto di recesso.
Si consiglia di effettuare la spedizione a mezzo corriere, per avere traccia del bene. Inoltre, dato che la responsabilità della spedizione è a carico di chi effettua la spedizione, l’acquirente potrà avvalersi sulla compagnia in caso l’oggetto dovesse pervenire danneggiato. Resta sottinteso che in caso di mancata ricezione del bene, o di danneggiamento dello stesso, Castelflora non sarà tenuta al rimborso.